Gabriele Falcioni

corno

Gabriele Falcioni si diploma in corno presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Si perfeziona poi sotto la guida di Hermann Baumann e di Radek Baborák e conclude i suoi studi con Alessio Allegrini presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, ottenendo il Diploma Superiore di perfezionamento.
Collabora con le seguenti Orchestre: Teatro e Filarmonica della Scala, Accademia di Santa Cecilia, Teatro La Fenice, Orchestra dell’Arena di Verona, Teatro dell’Opera di Roma, Symphonica d’Italia, Teatro Comunale di Bologna, Teatro San Carlo di Napoli, Filarmonica Toscanini, Orchestra Mozart, Filarmonica di Torino, Orchestra di San Remo, Solisti Veneti.
Premiato o finalista in vari concorsi nazionali ed internazionali di corno, ha suonato nei più importanti teatri del mondo, sotto la guida di grandi direttori quali Daniel Barenboim, Lorin Maazel, Gustavo Dudamel, Claudio Abbado, Riccardo Muti, Georges Prêtre, Daniel Harding, Myung-whun Chung, Jeffrey Tate, Kurt Masur, Yuri Temirkanov, Semyon Bychkov, Vladimir Askenhazy, Eliahu Inbal, Mstislav Rostropovich, Daniele Gatti.
È docente di corno presso l’Istituto Superiore di studi musicali G. B. Pergolesi di Ancona.