Lia Previtali

viola

Lia Previtali, seconda viola dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino dal 2005, scelta da Zubin Mehta, si è formata con Wolfram Christ presso il Conservatorio della Svizzera Italiana, con Jodi Levitz a San Francisco e poi con Veronika Hagen al Mozarteum di Salisburgo.
Svolge un’intensa attività cameristica e si è esibita in importanti festival di musica da camera in Europa, Giappone e America con, tra gli altri, Norbert Brainin, Richard Stolzman, Sadao Harada e il Trio di Parma.
Collabora regolarmente con la Mahler Chamber Orchestra ed è stata invitata a participare a tournée con la Israel Philharmonic Orchestra, la West-Eastern Divan Orchestra, l’Orchestra Mozart e Les Dissonances avendo così l’occasione di lavorare con direttori quali Claudio Abbado, Pierre Boulez, Daniel Barenboim, Riccardo Muti e Seiji Ozawa. Ha collaborato in qualità di prima viola con l’Orchestra del Teatro la Fenice di Venezia e con l’Orchestra della Svizzera Italiana.
Interessata ad esplorare sia il repertorio antico che quello della musica contemporanea, collabora con l’orchestra Musica Saeculorum, l’ensemble Alter Ego di Roma e il New Music Ensemble di San Francisco. Ha suonato per la Rassegna ‘900 e registrato per la RSI il Concerto per viola di Huber.
Ha insegnato ai corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Gustav Mahler di Bolzano e dell’Orchesterzentrum|NRW di Dortmund.
È stata membro della Gustav Mahler Jugendorchester e prima viola dell’Orchestra Giovanile Svizzera.